Cookie 
Questo sito utilizza cookie analitici di terze parti per analizzare la Tua navigazione del sito, cookie di profilazione di terze parti per tracciare la Tua navigazione ed inviarti pubblicità in linea con le Tue preferenze e cookie sociali di terze parti per permetterti di interagire con i social network. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o a alcuni cookie clicca qui
Se accedi a un qualunque elemento sottostante questo banner acconsenti all’uso dei cookie.

Valdegamberi: “Tosi candidato sindaco di Roma? A questo punto gli propongo di candidarsi a Presidente degli Stati Uniti D’America”

Tosi profilo                                                                                             In relazione alla notizia apparsa sui quotidiani di oggi in merito alla possibile candidatura di Flavio Tosi a sindaco di Roma mi viene spontaneo dire: perché limitarsi a Obamaquesto? P

roporrei di agganciarsi al volo alle primarie come prossimo candidato alla Presidenza degli Stati Uniti d’America! Un sindaco che in pochi anni si candida: come europarlamentare, presidente di regione, ed ora sindaco di Roma e nel frattempo costituisce un partito viaggiando in lungo e in largo per l’Italia con convegni e congressi: quando mai avrà tempo di pensare ai problemi della propria città? I risultati, infatti, si vedono: tramvia che non parte, traforo al palo, fondazione Arena sull’orlo del fallimento, quadrante Europ

Fare il sindaco è un ser

vizio alla città, o rappresenta solo l’occasione per fare carriera personale, dimenticandosi dei problemi endemici della città di Verona, da tempo insoluti? Lascio ai cittadini la risposta.a in vendita,…

Stefano Valdegamberi
Zaia Presidente

Valdegamberi (Lista Zaia): “Vendola e il suo compagno siano subito arrestati per il reato di compravendita di minori”

VendolaMi meraviglio che il sig. Niki Vendola e il suo compagno non siano stati ancora arrestati dalle forze dell’ordine per commercio di bambini, di cui si sono autodenunciati.  In un Paese dove per un carro di carnevale , del tutto inoffensivo, sono stati arrestati per terrorismo e sovversione ben 24 veneti, ad oggi nessuna Procura italiana si è ancora mossa contro il commercio di bambini di cui si sono resi tristamente protagonisti il sig. Vendola e il suo compagno:  "Chiunque, in qualsiasi forma, realizza, organizza o pubblicizza (...) la surrogazione di maternità è punito con la reclusione da tre mesi a due anni e con la multa da 600mila a un milione di euro", Art 12, c.6, L. 40/2004.

Un Paese a due pesi e due misure?

 Strappare un bimbo dalle braccia della madre naturale che lo ha portato in grembo per 9 mesi è un atto di una bestiale crudeltà, reso possibile a facoltosi personaggi, senza scrupoli, come il sig. Vendola, che si rivolgono per il loro egoismo al supermercato globale dei bimbi, come fossero degli oggetti presi dal catalogo.

Mi aspetto che la Magistratura non si giri dall’altra parte, attaccandosi alle solite interpretazioni soggettive del diritto, ma agisca con prontezza a tutela nell’interesse primario dei minori il cui bene è violato per soddisfare gli egoismi di persone depravate. 

Stefano Valdegamberi
Zaia Presidente

INFORMATIVA ESTESA SUI COOKIE

Ai sensi dell’articolo 13 del Legislative Decree 196/2003 (Codice in materia di protezione dei dati personali) Valdegamberi Stefano, in qualità di titolare di questo sito,  fornisce le seguenti informazioni relative ai cookie installati sul sito http://www.valdegamberi.it

Cosa sono i cookie?

I cookie sono dati creati da un server che sono memorizzati in file di testo sull’hard disk del computer o su qualsisi dispositivo utilizzato dall’utente per accedere ad Internet (smartphone, tablet) e permettono di raccogliere informazioni sulla navigazione effettuata dall’utente sul sito web.
I cookie possono essere memorizzati in modo permanente sul Suo computer ed avere un durata variabile (c.d. cookie persistenti), ma possono anche svanire con la chiusura del browser o avere una durata limitata (c.d. cookie di sessione).
I cookie possono essere istallati dal sito che sta visitando (c.d. cookie di prima parte) o possono essere istallati da altri siti web (c.d. cookie di terze parti).

Cookie utilizzati e finalità

  • Cookie di navigazione
    Questi cookie di prima parte di sessione consentono agli utenti una sicura ed efficiente navigazione e fruizione del sito (gestione della sessione di navigazione).
  • Cookie di funzionalità
    Questi cookie di prima parte persistenti consentono di tenere traccia delle scelte degli utenti (selezione della lingua).
  • Cookie per lettori multimediali
    Questi cookie di Youtube di sessione sono utilizzati per archiviare dati tecnici necessari alla riproduzione di contenuti video o audio, come la qualità dell’immagine, la velocità del collegamento in rete e i parametri di bufferizzazione.
  • Cookie analitici
    I cookie della piattaforma Google Analytics e di Youtube sono utilizzati per raccogliere informazioni sull’utilizzo del Sito da parte degli utenti (numero di visitatori, pagine visitate, tempo di permanenza sul sito ecc…).
  • Cookie di profilazione
    Questi cookie di Youtube sono utilizzati per tracciare gli utenti ed inviare messaggi pubblicitari in linea con le preferenze degli utenti.
  • Cookie sociali
    Questi cookie di terze parti permettono agli utenti di interagire con i social network (Facebook, Twitter, …) ed in particolare di condividere contenuti del sito attraverso i suddetti social network.

Le caratteristiche dei cookie utilizzati sul Sito sono illustrate nelle tabelle che seguono.

Cookie: www.valdegamberi.it
Nome: 2d44765a77efcf0d772a848abf5ce64e
Finalità: Questo coookie permette la visualizzazione del sito nella lingua prescelta dall’utente
Tipologia: Cookie di funzionalità
Durata: sessione

Cookie: www.valdegamberi.it
Nome: fmalertcookies
Finalità: Questo cookie tecnico memorizza il consenso dell’utente all’utilizzo dei cookie sul sito
Tipologia: Cookie di funzionalità
Durata: 1 mese

Cookie: www.valdegamberi.it
Nome: 4fa1408ce366cb04078dcd3594c8073e
Finalità: Questo cookie è inserito dal server per identificare la sessione dell’utente durante la navigazione del sito in modalità Guest, navigazione senza autenticazione
Tipologia: Cookie di navigazione
Durata: sessione
Sicurezza: questa tipologia di cookie è impostata come HttpOnly che rende rende lo stesso invisibile a javascript e altri linguaggi client-side presenti nella pagina. Questa precauzione aumenta il livello di sicurezza del sito impedendo a terze persone di effettuare attacchi informatici del tipo man in the middle.

Cookie: www.valdegamberi.it
Nome: daac5e4330d537f3694dbad7e802bc3f
Finalità: Questo cookie è inserito dal server per identificare la sessione dell’utente durante la navigazione del sito in Utente.
Questo cookie si attiva dopo aver inserito Umail e password nel form Utenti
Tipologia: Cookie di navigazione
Durata: sessione
Sicurezza: questa tipologia di cookie è impostata come HttpOnly che rende rende lo stesso invisibile a javascript e altri linguaggi client-side presenti nella pagina. Questa precauzione aumenta il livello di sicurezza del sito impedendo a terze persone di effettuare attacchi informatici del tipo man in the middle.

Cookie: Google Analytics
Nome: _utma
Finalità: Questo cookie tiene traccia del numero di volte in cui l’utente ha visitato il sito collegato al cookie, quando è avvenuta prima visita, quando è avvenuta l’ultima visita. Google Analytics utilizza le informazioni ricavate da questo cookie per calcolare cose come giorni e visite per il perfezionamento di un acquisto.
Durata: 2 anni
 
Nome: _utmb
Finalità: I cookie b e c funzionano insieme per calcolare quanto tempo dura una visita. __utmb crea una marca temporale del momento esatto in cui l’utente entra nel sito.
Durata: 30 minuti
 
Nome: _utmc
Finalità: I cookie b e c funzionano insieme per calcolare quanto tempo dura una visita. __utmc crea una marca temporale del momento esatto in cui l’utente esce dal sito.
Durata: sessione
 
Nome: _utmz
Finalità: Questo cookie tiene traccia del sito da cui proviene l’utente, del motore di ricerca utilizzato dall’utente, dei link cliccati dall’utente, delle parole chiavi usate dall’utente, e del luogo nel mondo in cui era l’utente quando ha acceduto al sito.
Durata: 6 mesi
 
Nome: _utmt
Finalità: Questo cookie indica il tipo di richiesta: può essere variabile (evento, transazione, prodotto, altro).
Durata: 10 minuti
Tipologia: Terza parte
Ulteriori informazioni: Per impedire la memorizzazione dei predetti cookie l’utente potrà seguire la procedura reperibile al seguente link

 

VALDEGAMBERI: “STO CON ZAIA PER EVITARE CHE IL VENETO FINISCA NELLE MANI DELLA SINISTRA E VENGA GOVERNATO SEGUENDO UNA LINEA MODERATA”

stefano valdegamberi 1“Come moderato di centro-destra ho scelto di sostenere Luca Zaia per aiutare a far si che il Veneto non venga consegnato nelle mani della sinistra”. Così ha spiegato questa mattina in una conferenza stampa le ragioni della sua candidatura alle elezioni regionali con la Lista Zaia Stefano Valdegameri. Consigliere uscente ed ex-assessore al sociale che da due anni è a capo di un gruppo senza bandiere di partito. “ Io voglio un Veneto che non aumenti le tasse ma razionalizzi le spese e che difenda la cultura e le tradizioni del proprio territorio; un Veneto fondato sulla sussidiarietà, che consideri la famiglia e l'impresa come motori per lo sviluppo”, sottolinea Valdegamberi. “Non ho mancato di sollevare critiche, a volte anche pungenti, al Governatore Zaia in questi anni, spronandolo ad avere più coraggio nel ridurre gli enti e le spese improduttive, ma sono stato altrettanto vicino a lui sulle scelte importanti. D'altro canto non ho mai nascosto il mio apprezzamento per il fatto che in questi anni non è stata aumentata alcuna tassa regionale, diversamente da quanto è stato fatto da altre parti, pur garantendo ai cittadini i servizi essenziali. Zaia, dal canto suo, ha sostenuto in prima persona alcune leggi che io avevo presentato. Da quella che ha istituito il referendum per l'autodeterminazione del Veneto, alle limitazioni al gioco d'azzardo, all'affido in famiglia degli anziani e delle persone in difficoltà. Una normativa, quest'ultima, che è destinata a rivoluzionare il sistema di assistenza agli anziani ed a creare nuovi posti di lavoro, evitando la fuga di denaro all'estero con le badanti. Il mio essere un moderato non poteva che farmi decidere per sostenere Luca Zaia, con la prospettiva di creare con lui un percorso amministrativo che dia risposte concrete alle esigenze del Veneto e dei veneti. Non sarebbe certo stato coerente un mio sostegno a quella sinistra che porta avanti la legge su omofobia basata sull'ideologia del gender o quella del divorzio breve. Anzi, per dirla tutta, ritengo che sia inutile che a proporre convegni sul sostegno alla famiglia ed alla vita siano gli stessi, come Alfano e Cesa, che in contemporanea fanno da stampella ai governi di sinistra. Per coerenza i miei vecchi 'compagni' di partito, quell'Udc che io ho lasciato due anni fa, dovrebbero invece staccare la spina all'esecutivo Renzi”.

Stefano Valdegamberi